Morto nel sonno a 28 anni

Cronaca

Morto nel sonno a 28 anni

Una giovane vita si ferma all’improvviso. Roberto Lionetti, pasticciere e pizzaiolo di Atripalda, in provincia di Avellino, è stato trovato morto nel letto da sua madre. Il giovane di ventotto anni ha avuto probabilmente un malore, un infarto che lo ha stroncato proprio mentre dormiva. Nella cittadina di Atripalda dove il ragazzo abitava c’è sgomento e incredulità di fronte ad una morte così improvvisa e del tutto inattesa. A piangere la morte prematura di Roberto, oltre alla famiglia e alla fidanzata, c’è tutta la comunità della cittadina avellinese.

I funerali verranno celebrati nella giornata di oggi, alle ore 15.30, presso la Chiesa di Maria Santissima del Carmelo in Via Roma. Sul corpo del giovane non è stata disposta autopsia, in quanto il decesso sembra riconducibile a cause naturali. La salma verrà tumulata nel cimitero di San Potito. Queste morti così improvvise lasciano sgomento e tanto dolore soprattutto quando colpiscono giovani nel pieno della loro vita come appunto Roberto.

1 Trackback & Pingback

  1. Morto nel sonno a 28 anni | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...