Morto Tom Clancy, maestro della spy-story COMMENTA  

Morto Tom Clancy, maestro della spy-story COMMENTA  

Lo scrittore americano Tom Clancy è morto all’età di 66 anni, in un ospedale di Baltimora. Nato il 12 Aprile 1947, l’autore statunitense ha esordito nel 1984 con il libro diventato un bestseller intitolato “La grande fuga dell’ottobre rosso”. Il 3 Dicembre prossimo uscirà il suo ultimo lavoro letterario dal titolo: “Command Authority”.


E’ considerato il guru del genere narrativo “techno thriller”, che mescola la fantasia con storie scientifiche fondate. Molti dei suoi libri sono diventati film ripresi da Hollywood, come “Al vertice della tensione”.

Clancy abitava in una casa sul mare a Baltimora, apparteneva politicamente alla destra ed era ben addentrato negli ambienti militari, di cui conosceva bene le dinamiche.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*