Morto Vittorio Sermonti: chi era?

Attualità

Morto Vittorio Sermonti: chi era?

vittorio-sermonti

Vittorio Sermonti è morto oggi a Roma all’età di 87 anni. Il nostro paese dà l’addio ad uno dei più grandi letterati e eruditi contemporanei.

E’ morto Vittorio Sermonti. Il grande letterato si è spento a Roma all’età di 87 anni, dopo una vita trascorsa fra scrittura, regie teatrali e per la televisione, prove da attore e giornalismo, sempre all’insegna di un altissimo contenuto culturale. Fra le attività che lo hanno reso più famoso ci sono senza dubbio quelle relative alla critica letteraria dei testi di Dante Alighieri.

Vittorio Sermonti e il suo speciale rapporto con la Divina Commedia: raccontare i pensieri di Dante Alighieri

Vittorio Sermonti ha commentato ciascuna delle tre Cantiche nell’ottica di fornire un contributo valido a livello culturale ma soprattutto scolastico. Il fine è sempre stato quello di far capire e far apprezzare un’opera complessa come la Divina Commedia, cercando di trasmettere la sua passione agli studenti italiani.

Lettura e commento della Divina Commedia sono così diventate il suo maggiore contributo alla cultura italiana, una performance – perché di questo in effetti si tratta – in cui si mischiano qualità culturali e interpretative fuori del comune.

“Raccontare pensieri”, così diceva Vittorio Sermonti del suo modo di affrontare Dante: trasformare in narrazione avvincente le terzine del grande poeta, ridare vita contemporanea a situazioni e concetti di secoli fa, superando tutte le barriere culturali e linguistiche.

Erudito e intelligente, capace sempre di capire le situazioni e dare un contributo decisivo

Vittorio Sermonti, nel corso di una vita dedicata alla cultura, ha conosciuto tutti i grandi del secolo scorso, da Pasolini a Parise, ha lavorato con attori come Vittorio Gassman e Carmelo Bene, ha studiato arte con un maestro assoluto come Roberto Longhi. Sermonti era noto per la sua erudizione e per la sua capacità di dare sempre un contributo giusto e commisurato alla situazione. Caratteristiche che lo hanno reso davvero unico in tutto ciò che ha fatto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche