Mostra a Milano COMMENTA  

Mostra a Milano COMMENTA  

Presso la Triennale di Milano, nei giorni scorsi è avvenuta l’apertura del padiglione Noosphere XX1 allestito nell’ambito della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano. Per l’occasione fino al 17 aprile verrà allestita una mostra. Curatori della mostra sono: Su Dan, Italo Rota, Gianluigi Ricuperati, mentre gli enti promotori sono: l’Academy of Art & Design Tsinghua University, NABA Nuova Accademia di Belle Arti Milano e Domus Academy. Per l’occasione, la mostra sara’ suddivisa in tre sezioni: il passato, il presente e il futuro. Il Passato è caratterizzato dalle immagini della città di Palmira, scelte dalle collezioni di Paolo Mussat Sartor, Il Presente dalla Natura, si identifica con gli animali provenienti dal Palazzo dei Musei di Reggio Emilia fino al Crystal Stool progettato da Studio Nucleo mentre il futuro è rappresentato grazie una installazione che coinvolge il robot YuMi di ABB e materiali stampati 3D.

Leggi anche: Si apre la stagione alla Scala di Milano, tra tensioni e unità antisommossa


Fonte Foto: arte.it

Leggi anche

babbo natale: la vera storia
Cultura

Babbo natale: la vera storia

Babbo Natale è uno dei personaggi più famosi al mondo, soprattutto per i bambini. La sua figura porta con sé varie leggende e storie. Ogni Paese, però, ne racconta una diversa. Babbo Natale è per tutti il grosso uomo con la barba lunga e bianca, vestito di rosso. Con la slitta e le renne, ogni vigilia di Natale, porta in dono i regali richiesti dai bambini di tutto il mondo. Questa è la storia di Babbo Natale, il brav'uomo che vive al Polo Nord. Eppure, dietro questo personaggio vi è una lunga storia e molte leggende. Babbo Natale rappresenta San Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*