Motivi per testare il pH nel terreno

Guide

Motivi per testare il pH nel terreno

Il Ph del terreno è vitale per la salute delle piante e ci sono molte ragioni per misurarlo prima di piantare qualcosa. Alcune piante crescono bene in ambienti a pH più acidi o basici, mentre i colori di alcuni fiori variano in base al pH del suolo. Imparare a misurare il pH del terreno è il primo passo nella creazione di un rigoglioso giardino.

Che cosa è il pH del terreno?

La scala pH misura la concentrazione di ioni idrogeno nel suolo, acqua e altri minerali. Va da zero a 14, con sette valore neutro. I numeri bassi indicano che il terreno è acido e i numeri alti mostrano che il terreno è alcalino. La maggior parte degli organismi viventi preferiscono un pH vicino al grado neutro.

Testate il PH del terreno per far crescere le piante rigogliose

Le piante variano nella loro necessità di terreno acido o basico. Molte painte da frutto crescono in un terreno che ha un pH tra 5,5 e 6,5.

Tuttavia, esistono piante che naturalmente vivono in condizioni di acidità. L’impianto di una pianta di mirtillo prospera in condizioni di suolo acido 4,1-5,0. Gli ortaggi variano nel loro bisogno di acidità o alcalinità del suolo, anche se la maggioranza preferisce un terreno leggermente acido.

Fare il test del ph è un modo semplice per risolvere i problemi specifici e creare un terreno che supporti frutta, verdura e fiori sani.

Misurate il ph del terreno per scegliere il colore del vostro giardino

Alcune piante cambiano colore a seconda del pH del terreno. La pianta più comune che cambia colore in base al pH del suolo è l’ortensia. In terreni con un pH 6 o inferiore, l’ortensia avrà fiori blu. Un terreno con un pH di 6,8 o superiore produrrà fiori rosa. Aggiungendo terreno calcareo aumenterete il pH del terreno. Verificate il pH del suolo e regolate in base alle vostre preferenze di colore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*