Moto Gp, tutti i possibili scenari dell’ultima gara a Valencia

Sport

Moto Gp, tutti i possibili scenari dell’ultima gara a Valencia

Le polemiche sul fattaccio di Sepang si stanno calmando (più o meno) e si avvicina il giorno, anche se non si sa di preciso quando sarà, in cui il Tribunale Arbitrale di Losanna si pronuncerà in merito al ricorso presentato da Valentino Rossi.

Nell’ipotesi, per nulla remota, che i punti di penalità sulla patente vengano confermati e che, quindi, la Yamaha numero 46 parta dall’ultima fila, è possibile provare a immaginare (con un po’ di ironia, si intende) quali possibili scenari potrebbero verificarsi sulla pista dell’ultima gara del mondiale di moto Gp.

Ipotesi numero 1: Valentino Rossi recupera tutti e vince.

Valentino Rossi, giro dopo giro, sorpassa tutti, fino ad arrivare a ridosso dei primi, fra i quali il rivale vero Lorenzo e quello meno vero – almeno in termini di titolo mondiale – Marquez. Dopo un duro corpo a corpo, però, Rossi si libera di entrambi e taglia il traguardo per primo. Probabilità di accadimento bassa, in tutta onestà, anche se Rossi è uno che in carriera, di recuperi pazzeschi, ne ha fatti eccome.

Ipotesi numero 2: Valentino Rossi recupera molte posizioni, ma…

Ma qui si apre un ventaglio di possibilità. Supponendo che Lorenzo finisca la gara, Rossi vincerebbe il mondiale arrivando in qualunque posizione, purché prima del rivale spagnolo. Se invece dovesse arrivare prima Lorenzo, Rossi dovrebbe soprattutto pensare a minimizzare il distacco. Se Lorenzo dovesse vincere, ad esempio, Rossi dovrebbe arrivare secondo. Con Lorenzo secondo, Rossi dovrebbe arrivare terzo. Con Lorenzo terzo, Rossi dovrebbe arrivare entro i primi sei, e così via.

Ipotesi numero 3: Marquez si mette in mezzo di nuovo

Con Lorenzo primo davanti a tutti, Rossi arriva fino alla terza posizione, ma Marquez, in seconda, non lo lascia passare, tale e quale a Sepang. Risultato finale: Lorenzo vince il mondiale. C’è però un’altra suggestiva ipotesi, e cioè che Marquez, spazientito da tutte le polemiche con il pilota italiano, decida di dimostrare la propria imparzialità incollandosi al connazionale Lorenzo, e al posto del fattaccio di Sepang, avremmo il fattaccio di Valencia. Parlando di ipotesi fantasiose, se Marquez ingaggiasse un corpo a corpo con Lorenzo e quest’ultimo avesse la peggio, cadendo e dovendosi ritirare, Valentino Rossi potrebbe vincere il mondiale arrivando ultimo.

Ipotesi numero 4: anarchia

Sulla scia di Marquez, diversi corridori potrebbero decidere di trasformare la pista di Sepang in un terreno di lotte e ripicche personali, e allora a gambe all’aria potrebbe finire chiunque. La commissione di gara, a quel punto, sarebbe costretta a riflettere con attenzione sulla definizione di condotta di gara inappropriata (che è diverso da scorretta).

Ipotesi numero 5: Lorenzo la combina grossa

È quanto di più improbabile si possa immaginare, ma, giusto per completezza, si considera anche la possibilità che Lorenzo commetta un errore e finisca sull’asfalto, con conseguenti ritiro e zero punti. In questo caso, Rossi non dovrebbe fare altro che raggiungere il traguardo, con tutta comodità, e diventare campione del mondo sulla base della classifica attuale.

L’appuntamento è per domenica a Valencia, dove, per questione di probabilità, succederà di sicuro qualcosa che non era stato preventivato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...