Moto2: AJR all’esordio mondiale COMMENTA  

Moto2: AJR all’esordio mondiale COMMENTA  

Alla faccia della crisi economica che sta mietendo vittime (anche) in Spagna approda in MotoGP un progetto 100% iberico: Argiñano Racing (ex-Bainet Sport team ufficiale Derbi in 125 GP) correrà in Moto2 con Ricky Cardus in sella ad una AJR, Moto2 progettata e realizzata interamente made in Spain, precisamente a La Garriga, in Cataluña.


La decisione è stata presa in seguito ai soddisfacenti risultati ottenuti dal Team Argiñano Racing (team del noto cuoco spagnolo Karlos Arguiñano) ai test ufficiali di Jerez de la Frontera.


La AJR sarà la prima moto iberica sulla griglia di partenza del Motomondiale dai tempi della JJ Cobas di Antonio Cobas, ingegnere progettista del team Honda (morto nel 2004) che realizzò la 125 cc portata al trionfo da Sito Pons e Alex Criville.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*