MotoGP: Alcune novità regolamentari della stagione 2012 - Notizie.it

MotoGP: Alcune novità regolamentari della stagione 2012

Moto

MotoGP: Alcune novità regolamentari della stagione 2012

Con l’esordio delle CRT e il ritorno delle 1000cc in questo Motomondiale 2012 sono previste, oltre che novità tecniche, anche differenze regolamentari.
Mentre le nuove CRT potranno infatti disporre di ben 12 motori per l’intera stagione, per le 1000cc, come per le 800cc del GP 2011, ogni pilota avrà a disposizione 6 propulsori da utilizzare nell’arco di tutta la stagione 2012.
Al 7º motore scatterà la penalità: il pilota in gara dovrà cioè partire dalla corsia box 10 secondi dopo l’inizio della gara stessa.
Differente tra CRT e 1000 cc anche la capacità del serbatio: 24 litri per le prime, 21 per le MotoGP che peseranno anche 4 Kg in più rispetto alle MotoGP fino ad ora utilizzate (da 153 a 157 kg) con un ulteriore aumento di peso previsto per il 2013 fino a 160 kg.
Altre modifiche al regolamento tecnico prevedono l’utilizzo, per i piloti di ogni classe del Motomondiale, di un motore di avviamento in griglia di partenza, delle termocoperte entro e non oltre l’esposizione del cartello di 1 minuto al via e infine dei generatori da rimuovere tassativamente alla comparsa del cartello dei 3 minuti alla partenza della corsa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche