MotoGp. in Australia la pole a Marquez. Rossi parte 15mo COMMENTA  

MotoGp. in Australia la pole a Marquez. Rossi parte 15mo COMMENTA  

MotoGp. in Australia la pole a Marquez. Rossi parte 15mo

Marc Marquez ha vinto il titolo, é campione del mondo ma non molla. Anche in Australia ha ottenuto la pole con il tempo di 1’30″189.


In prima fila insieme al campione iridato partiranno anche Cal Crutcholow (LCR Honda), staccato di 918 millesimi, e Pol Espargaro (+0.1″484, Yamaha Tech 3).

Seconda fila per Danilo Petrucci (Ducati Pramac), sesto.


Andrea Dovizioso (Ducati Team), ha conquistato solamente la nona posizione.

Soddisfatto può dirsi Nicky Hayden. Il sostituto di Dani Pedrosa con la seconda Honda ufficiale si è piazzato in settima posizione.


Putroppo non si prevede un bel weekend per le Yamaha. Jorge Lorenzo partirà dodicesimo, Valentino Rossi addirittura 15/o, non essendo riuscito nemmeno a qualificarsi per la Q2. Valentino Non partiva così indietro dai tempi della Ducati. Partito con la penalizzazione del venerdi, causa un errore di conteggio dei giri ammessi con la rain supersoft, il week end australiano non promette nulla di buono.

L'articolo prosegue subito dopo


“La pista si è asciugata e bagnata mille volte, in Q1 sembrava di essere a gennaio dal freddo e la pioggia che faceva, poi 10 minuti dopo c’era il sole. Ho avuto problemi con le gomme rain e sono rientrato sperando che l’altra moto con le intermedie fosse pronta, purtroppo non è stato così, il piano non lo prevedeva, ma nel box non sono stati abbastanza svegli per modificarlo. Non abbiamo fatto neanche un giro sull’asciutto e non so come andrà la moto e partire indietro è un problema in più”

Ma mai dire mai. In pista tutto può succedere e per Valentino questo è sempre stato un circuito magico. Auguriamogli  che la gara vada meglio delle qualifiche.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*