MotoGP: Rossi “Voglio far andare forte la Desmosedici prima di ritirarmi”

Moto

MotoGP: Rossi “Voglio far andare forte la Desmosedici prima di ritirarmi”

Proprio un anno fa al Wrooom di Madonna di Campiglio, Valentino Rossi faceva la sua apparizione in pubblico con i colori Ducati indosso.
Poche soddisfazioni però in questo 2011 per il 9 volte campione del mondo in sella alla rossa di Borgopanigale.

Ma ci crede ancora Vale e spera di potersi rifare quest’anno e, perchè no, magari di chiudere la sua brillante carriera proprio in sella ad una Ducati.

Per il 2013 non ho ancora deciso nulla“, conferma Rossi nella conferenza stampa a Madonna di Campiglio. “Una decisione così importante la prenderemo più in avanti, adesso è ancora troppo presto. Quello che vorrei è restare per altri due anni con la Ducati: voglio vincere questa sfida e far andar forte la Desmosedici prima di ritirarmi.
Non mi vedo nel futuro con un’altra casa. Spero nel prossimo futuro ci saranno le condizioni per vincere e restare in Ducati con un biennale in tasca. Una volta appeso il casco al chiodo penserò soltanto a divertirmi“.

Non si da per vinto e per quanto riguarda il campionato 2012 intende lottare per rimontare la classifica: “Non sarà facile, ma il nostro obiettivo è recuperare il gap da Honda e Yamaha: dobbiamo prima avvicinarci per poi poter pensare alla vittoria.

Ho fiducia in Filippo (Preziosi- ndr), so che sta lavorando per una Desmosedici completamente nuova: l’ho vista in fase di progettazione al computer, adesso non vedo l’ora di guidarla.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche