MotoGp, Schwantz: “Valentino Rossi? Potrebbe ritirarsi a fine stagione”

Motori

MotoGp, Schwantz: “Valentino Rossi? Potrebbe ritirarsi a fine stagione”

MotoGp, Schwantz: "Valentino Rossi? Potrebbe ritirarsi a fine stagione"
MotoGp, Schwantz: "Valentino Rossi? Potrebbe ritirarsi a fine stagione"

È una dichiarazione shock, quella dell’ex pilota campione del mondo Kevin Schwantz. Questa stagione di MotoGp potrebbe essere l’ultima per Valentino Rossi.

La settimana del Gran Premio del Qatar, il primo di questa stagione di MotoGp, sta entrando nel vivo. E nessuno penserebbe che il Dottore si stia, in realtà, avviando verso la chiusura della sua carriera. C’è chi, però, ne sembra assolutamente certo. Ecco la dichiarazione dell’ex pilota campione del mondo Kevin Schwantz, durante una sua intervista rilasciata a Motorsport.com: “Da tempo, Valentino Rossi sta dicendo che desidera correre la 24 Ore di Le Mans e fare molte altre cose non ancora sulla sua lunga lista di successi. È come se stesse preparando se stesso a questo cambiamento. Sono assolutamente convinto che si ritirerà alla fine di quest’anno, soprattutto se Maverick lo castigherà ogni weekend”.

Schwantz, poi, entra nel dettaglio: “Rossi ha altre cose che lo possono tenere occupato – sostiene – come la sua squadra in Moto3 e il Ranch. E, inoltre, gli piacciono le auto da corsa. Per questo motivo, penso che potrebbe tranquillamente lasciare questo sport. Ciò detto, mi piacerebbe comunque vederlo gareggiare almeno ancora uno o due anni. Ma lo capisco. Capisco che, per lui, sarà sicuramente difficile dormire la notte pensando che il tuo compagno di squadra ti dà sempre due o tre decimi al giro. Una circostanza che rende i weekend di Valentino molto lunghi. Perché lui è uno che lotta. Se non sarà davanti, nel giro della prima metà del campionato, penso che lo vedremo davvero cambiare carriera”.

Nonostante queste previsioni, però, il pronostico del Mondiale 2017 di Kevin Schwantz non ammette dubbi. “La mia top 3? Viñales, Marquez, Rossi. Ma solo se la battaglia tra Viñales e Marquez arriverà ad essere molto tesa, con cadute e altri errori, per Valentino potrebbe esserci una chance. In questo modo, il Dottore può tenersi in lizza per il titolo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...