MotoGP: Test di Sepang in dubbio per Hayden COMMENTA  

MotoGP: Test di Sepang in dubbio per Hayden COMMENTA  

In fase di recupero dopo la caduta avvenuta durante un allenamento di flat track nello sorso mese di dicembre (spalla sinistra e due costole fratturate), Nicky Hayden sta lavorando sul suo stato fisico nella speranza di poter presenziare ai test malesi che avranno luogo dal 31 gennaio al 2 di febbraio.


Hayden, assente ai test valenciani dello scorso novembre a causa di una frattura al polso (rimediata nell’ultima gara 2011) ancora non avuto la possibilità di provare nè la GP12 nè la versione modificata di Valentino Rossi.


Attraverso Twitter, proprio due giorni fa Nicky ci fa sapere che nonostante stia meglio fisicamente, sembra da escludere la sua partecipazione ai test malesi.

Questi mesi invernali vengono normalmente utilizzati dai piloti per un allenamento fisico intensivo dato che la quantità di gare (18), test e impegni pubblici di ogni genere, lasciano ben poco spazio all’allemento una volta iniziato il campionato.


A proposito di questo, e della discussione accesasi a casusa dei molteplici infortuni di questo inverno nelle sessioni di allenamento di vari piloti ( Jorge e Dovizioso, per dirne almeno un paio, gli fanno compagnia) Hayden ha recentemente affermato ai microfoni della rivista ‘On Track Off Road’: “Adoro il motociclismo, fuori strada, su strada…in ogni sua forma.

L'articolo prosegue subito dopo

Sono cresciuto con la flat track, e la seguo ancora oggi ed la utilizzo per allenamento”.
Sono convinto che salire in sella ad ogni tipo di moto possa essere considerato un allenamento. Puoi fare quello che vuoi in palestra, ma non c’è nulla come l’utilizzare il cervello e i muscoli quando si è al comando di una due ruote”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*