Motomondiale, Rossi quinto a Misano, ma allunga su Lorenzo COMMENTA  

Motomondiale, Rossi quinto a Misano, ma allunga su Lorenzo COMMENTA  

Misano è casa sua e l’immagine dei tantissimi tifosi sugli spalti fa crescere il rimpianto per una vittoria che ci poteva anche stare.

Ma Valentino Rossi è un pilota fenomenale anche perché sa sempre gestirsi al meglio. Avrebbe potuto – è vero – farlo prima quel cambio gomme, ma, forse, così facendo, Jorge Lorenzo non sarebbe franato al suolo. Sarebbero potuti essere di più i punti di vantaggio, ma, nell’economia del mondiale, 23, a questo punto, non sono pochi.


E, a voler essere proprio puntigliosi, i punti di vantaggio sarebbero anche potuti essere di meno.

La scelta fra ottimismo e pessimismo è sempre difficile, ma, di sicuro, visto il Gran Premio di San Marino di ieri, insidioso, con quella pioggia a intermittenza, e considerata la tensione per un traguardo che, adesso, inizia a intravedersi, raccogliere undici punti è un ottimo risultato.


Se le cose vanno così, quando vanno male, allora si può stare tranquilli, perciò significa che così male, dopo tutto, non sono andate.

Valentino sa usare la testa e, in questo finale di mondiale, sarà soprattutto la testa a contare. Lui è esperto e disinvolto, in pista e fuori, sembra sempre sereno. Il tenebroso Lorenzo, pilota fortissimo, in questa stagione vive invece di alti e bassi. Ha vinto 5 gare (nessuno come lui, visto che sia Rossi, sia Marquez, ne hanno vinte una in meno) e, nelle prove, è sempre davanti. In gara, però, con riferimento proprio a quest’ultimo aspetto, non rende come dovrebbe, come ha testimoniato bene lo scivolone di ieri.


Battere Valentino Rossi è cosa difficile, riuscita a pochi e in ben determinate circostante. Se Lorenzo vuole riuscirci deve dare una svolta alla stagione e, d’ora in avanti, accettare il peso enorme del non potersi permettere più errori.

L'articolo prosegue subito dopo

Lo spagnolo ha detto che ha già recuperato 28 punti in 4 gare, quindi può ripetersi recuperandone 23 in 5, basta che si corrano sull’asciutto. Il fatto è che, se oltre a tutto il resto, Lorenzo deve sperare anche nel bel tempo, la risalita diventa così difficile e improbabile da poter essere definita impossibile.

Leggi anche

Totti parla del suo futuro
Calcio

Totti parla del suo futuro

Francesco Totti, ieri sera, ospite a L'Intervista di Maurizio Costanzo, parla del suo futuro calcistico e si lascia andare. Ecco le sue parole. Ieri sera, all'Intervista di Maurizio Costanzo, l'ospite è stato il capitano della Leggi tutto

1 Trackback & Pingback

  1. Motomondiale, Rossi quinto a Misano, ma allunga su Lorenzo | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*