Move, mostra fotografica di Sveva Bellucci

Cultura

Move, mostra fotografica di Sveva Bellucci

Dal 2 al 20 aprile la Galleria AOC F58 di Roma ospiterà l’esposizione fotografica Move di Sveva Bellucci. Il progetto nasce nel 2008, quando la fotografa osservò le tracce di vita lasciate dagli inquilini di una casa dopo 50 anni di permanenza. Agli occhi di Sveva “La casa, svuotata completamente, conservava un vissuto ormai solo apparente, ma paradossalmente tangibile. Gli spazi mi apparivano ancora densi di abitudini ed atmosfere quotidiane: ero davanti ad un vero e proprio contenitore di storie”, da qui nasce la sua idea ambiziosa di inseguire le tracce di vita indelebile, che ancora popolano gli spazi e sono restie ad abbandonare il loro habitat.

In esposizione il suo racconto fotografico, ottenuto grazie alla collaborazione con un traslocatore e un architetto.

Caterina Mirijello

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche