Mucca clonata produce latte umano COMMENTA  

Mucca clonata produce latte umano COMMENTA  

Una mucca capace di produrre latte simile a quello umano: da oggi è possibile stando ai risultati ottenuti icercatori dell’Università Nazionale di San Martin (Unsam) e dell’Istituto Nazionale di Tecnologia Agrozootecnica (Inta). Rosita è una mucca clonata circa un anno fa.

Nel suo DNA sono stati inseriti i due geni umani che producono la lattoferrina e la lisozima. I ricercatori ci tengono a precisare che non è intenzione dissolvere il particolare legame madre figlio che s’instaura al momento dell’allattamento.

Il loro scopo è di poter dare tale latte a quei neonati che, per un motivo e per un altro, non possono averlo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*