Muore a 28 anni: dimessa dall’ospedale con febbre alta COMMENTA  

Muore a 28 anni: dimessa dall’ospedale con febbre alta COMMENTA  

Ancora un caso di malasanità in un ospedale pubblico. Sono scattate le indagini dei Carabinieri per chiarire le cause del decesso di una donna 28enne di Ischia, madre di due figli. Maria Diotallevi, questo il nome della donna, è deceduta presso l’ospedale Rizzoli di Ischia (Napoli). E’ stato il fratello della donna a denunciare la vicenda ai Carabinieri, che hanno sequestrato la cartella clinica. Inoltre sulla salma verrà effettuata l’autopsia.

Maria Diotallevi si era recata all’ospedale domenica scorsa con una febbre abbastanza alta (40 gradi), e al Pronto soccorso l’hanno dimessa subito diagnosticandole una comune influenza. Poi il giorno dopo la donna è corsa al Pronto soccorso perché la febbre non accennava a diminuire e stava molto male. Al “Rizzoli” di Ischia le hanno attribuito il codice rosso. La tac ha rilevato un’infezione ai polmoni e dopo poche ore la donna è deceduta.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*