Muore a 19 anni per un cancro al fegato. I medici le dissero: “Smetti di cercare su Google”

Salute

Muore a 19 anni per un cancro al fegato. I medici le dissero: “Smetti di cercare su Google”

Gravemente malata cercava di capire i motivi del suo malessere cercando su Google la cura, i medici le dissero di smettere ma pochi mesi dopo è morta.

La tragica storia di Bronte Doyne, 19enne morta per un cancro al fegato, mostra come non sempre le ricerche su internet riguardo la salute siano inutili e, a detta di molti dottori, poco sicure e corrette.
La ragazza si era rivolta ai medici dicendo di avere il sospetto di essere malata di cancro al fegato, ma i dottori dell’ospedale di Nottingham avevano minimizzato la diagnosi fai-da-te e le avevano detto di smettere di cercare informazioni sulla salute su Google. Le visite mostrarono che si trattava effettivamente di cancro, i medici la operarono e le dissero di non avere paura che sarebbe sopravvissuta e guarita.

La ragazza continuava ad avvertire il malessere e la famiglia si è informata sul sito della Fondazione del cancro fibrolamellare che ha un forum internazionale.

La famiglia ha parlato del forum ai medici che avevano operato Bronte ma si erano sentiti rispondere che il web non era un buon informatore in materia di medicina.

«Ci hanno detto che l’operazione avrebbe curato totalmente il tumore ma le informazioni trovate online dicevano altrimenti» «Abbiamo chiesto insistentemente se c’erano possibilità secondo loro che il cancro tornasse, e loro ci hanno detto che le nostre preoccupazioni non avrebbero aiutato la ragazza», racconta la madre.

Intanto la ragazza continuava a parlare del suo malessere, su Twitter aveva creato una sorta di diario online in cui diceva di stare male e di non farcela. «Ho paura. il medico ha scrollato le spalle e mi ha fatto un commento sarcastico: mi ha detto che se voglio posso dormire lì ma loro non potrebbero far niente per me. Così adesso mi tocca aspettare per un altro appuntamento in ospedale», scrive Bronte. Soffriva perchè nessuno le credeva e nessuno ascoltava la sua famiglia.

Dopo 16 mesi di sofferenze, a soli 19 anni, è morta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

carota
Salute

Sintomi di allergia alla carota

26 giugno 2017 di Notizie

L’allergia alle carote sta diventando sempre più diffusa tra i consumatori abituali di vegetali. Vediamo quali sono i sintomi di questa allergia.

Loading...