Muore Alvin Lee: Storico il suo Assolo a Woodstock COMMENTA  

Muore Alvin Lee: Storico il suo Assolo a Woodstock COMMENTA  

Alvin Lee, il chitarrista leggenda dei Ten Years After, si è spento a 68 anni per le complicazioni di un intervento chirurgico di routine

Il suo I’m going home infiammò Woodstock nell’agosto del 1969.

A darne l’annuncio la compagna e le figlie sul suo sito personale:  “Abbiamo perso un meraviglioso e amatissimo padre e compagno, il mondo ha perso un grande e talentuoso musicista”, hanno scritto Jasmin, Evi e Suzanne .

Famoso come  “Captain speed fingers”, per la velocità di esecuzione dei suoi assoli, avrebbe dovuto tenere un concerto all’Olympia di Parigi il prossimo 7 aprile.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*