Muore donna dal dentista: le avevano tolto 20 denti COMMENTA  

Muore donna dal dentista: le avevano tolto 20 denti COMMENTA  

medium_4012842364

Durante l’operazione in cui le hanno estratto venti denti una donna americana di 64 anni si è sentita male ed è morta. La Dental Commission dello stato del Connecticut ha aperto un’inchiesta sulla vicenda, accaduta lo scorso Febbraio, sospendendo la licenza al dentista che ha effettuato l’operazione. L’uomo è accusato di non essere intervenuto come doveva quando la donna, il cui nome è Judy Gan, ha cominciato a sentirsi male. Il dottor Rashmi Patel aveva deciso di estrarre venti denti alla donna che si era rivolta a lui, ma durante l’intervento questa ha perso i sensi ed è morta poco dopo all’ospedale.


La commissione medica che ha esaminato la vicenda ritiene che il dentista sia responsabile della morte dell’ex bibliotecaria in pensione, e il dottore ora rischia di perdere per sempre la licenza per esercitare la professione.

Gli assistenti che erano con lui durante l’operazione hanno dichiarato che il medico ha ignorato i segnali poco incoraggianti sulla salute della donna e che si era rifiutato anche di chiamare il numero di emergenza quando la donna ha cominciato a stare male.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*