Muore in montagna soldatessa di 26 anni

News

Muore in montagna soldatessa di 26 anni

Un assurdo incidente dovuto ad un gesto di gentilezza. Lasciar passare alcuni turisti che stavano scendendo lungo un sentiero piuttosto angusto è costato la vita ad Alessia Chiaro, soldatessa volontaria dell’Esercito, che si trovava tra le montagne del Meranese per un addestramento. La ragazza, che era in servizio presso il reggimento logistico “Julia”, dal 2012 svolgeva l’incarico di radiofonista conduttore. L’incidente è accaduto intorno alle 10.30 del mattino, le condizioni meteo erano abbastanza buone, non era un’esercitazione difficile (tra l’altro Alessia conosceva molto bene quei posti).

La tragedia è avvenuta in pochissimi istanti: appena ha visto sopraggiungere alcuni turisti, Alessia si è scansata per farli passare più agevolmente. Forse il peso dello zaino o la roccia un po’ umida hanno fatto perdere l’equilibrio alla giovane soldatessa, che si è ritrovata a fare un volo di circa 50 metri. Subito i commilitoni sono scesi per rendersi conto delle condizioni della ragazza, apparse subito piuttosto gravi. Trasportata in ospedale, Alessia è deceduta intorno alle 12.30.

1 Trackback & Pingback

  1. Muore in montagna soldatessa di 26 anni | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche