Muore sbranato dai cani COMMENTA  

TV di NOTIZIE.IT

Muore sbranato dai cani COMMENTA  

Cani randagi
Cani randagi

Un camionista di 50 anni è morto sbranato da un branco di cani randagi in via dell’Arnaccio in località Biscottino.

L’uomo, Vito Guastella, è stato trovato steso per terra nel piazzale della ditta per la quale lavorava, dilaniato dai feroci morsi di un branco di cani randagi.


Secondo una prima ricostruzione, il camionista si trovava da solo nel piazzale per attaccare il rimorchio del camion quando è stato attaccato dai cani, che sono riuscita ad entrare attraverso un buco nella rete.


Seguendo le tracce di sangue l’uomo avrebbe tentato di scappare alla furia dei cani senza però riuscirci. Il corpo senza vita è stato trovato da un collega dell’uomo.


I cani sono stati tutti catturati ed affidati ai veterinari della ASL locale. Questi venivano sfamati da una donna rumena che vive in una roulotte nelle vicinanze del luogo dove è avvenuta la tragedia.

L'articolo prosegue subito dopo

La donna è stata sentita per capire se abbia visto qualcosa e potrebbe addirittura indagata per omicidio colposo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*