Muore soffocato dal fumo COMMENTA  

Muore soffocato dal fumo COMMENTA  

Ambulanza
Ambulanza

Un uomo di 91 anni è morto insieme al suo cane soffocato dal fumo nella sua casa di Massarosa.

L’uomo, rimasto vedovo da 2 mesi, viveva da solo. Per scaldarsi aveva accesso il caminetto presente in una delle stanze della casa bruciando diversi oggetti che sembrano aver sprigionato dei fumi tossici.


Alfio Duccini, questo il nome della vittima, si sarebbe accorto delle esalazioni e si sarebbe diretto verso la finestra per aprirla e respirare. Purtroppo non ce l’ha fatta. Il corpo infatti è stato trovato vicino alla finestra.


La scoperta è stata fatta dal marito della nipote di Duccini, insospettita dal fatto che l’uomo non rispondesse al telefono. Sul luogo sono intervenuti il personale del 118 e i Vigili del Fuoco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*