Muore tenendo per mano la moglie in coma COMMENTA  

Muore tenendo per mano la moglie in coma COMMENTA  

Straziante storia di un amore profondissimo fra due coniugi copliti entrambi da dolorose malattie

Il giovane Chris è stato molto fortunato, è cresciuto con una madre e un padre che si sono amati moltissimo fino alla fine dei loro giorni.

Al padre di Chris, Jim, era stato diagnosticato un cancro e questa notizia aveva chiaramente devastato sua moglie Cindy. Entrambi non si sono persi d’animo e Jim ha iniziato la chemioterapia nella speranza di poter guarire, purtroppo non è stato così.

Le cure non riuscivano a fermare quel male insaziabile che giorno dopo giorno si portava via un pezzettino dell’uomo e sua moglie non lo ha mai abbandonato rimanendogli accanto costantemente.

Arrivato a pochi giorni di vita Jim era estremamente indebolito e i medici gli avevano annunciato che purtroppo la sua fine era vicina, proprio per quella estrema sofferenza anche Cindy ha avuto un malore ed è stata ricoverata per infarto in un altro ospedale.

L'articolo prosegue subito dopo

L’uomo, non più in grado di parlare, aveva piena coscienza della situazione ed ha chiesto al figlio un foglio di carta per scrivergli un messaggio: “mamma”. Chris ha mostrato il pezzo di carta ai medici che non hanno potuto ignorare il desiderio di Jim e hanno cercato in tutti i modi di far trasferire la donna in quell’ospedale per farle avere un letto accanto al marito. Fortunatamente questo è stato reso possibile e la donna, anche se incosciente, era vicino a Jim nelle sue ultime ore mentre il marito le stringeva la mano spengendosi piano piano. Quando la donna è riinvenuta ha purtroppo ricevuto la notizia della morte del marito, ma Chris le ha mostrato le fotografie di loro insieme che dormivano

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*