Muoversi fra le parole”: Riflessioni sulle tecniche d’interpretazione di un testo

Torino

Muoversi fra le parole”: Riflessioni sulle tecniche d’interpretazione di un testo

Ivan Fabio Perna incontro Salone_04

Lunedì 12 Maggio, alle ore 18 nella sala Argento del Padiglione 2 al Salone del Libro di Torino, l’autore, regista e attore Ivan Fabio Perna parteciperà all’incontro-evento dal titolo:

Per aspera ad astra” a cura di Achille e La Tartaruga & Elena Morea Edizioni.

Il programma è suddiviso in tre parti e vedrà Perna relatore della prima parte dell’evento con l’incontro dal titolo:

Muoversi fra le parole. Riflessioni sulle tecniche d’interpretazione di un testo.

Ivan Fabio Perna, esperto conoscitore della commedia americana, illustrerà le tecniche che utilizza per trasportare emotivamente il pubblico nell’interpretazione di un testo, approfondendone gli aspetti espressivi, musicali, recitativi. Letture e interpretazioni da E. Rostand, D’Annunzio, E. Ragazzoni ed E. A. Poe.

Nei testi, nelle poesie, nei racconti vi sono strade da percorrere. E in ogni tragitto si incontrano risate, tensioni, grida e sussurri l’interpretazione è anche questa; un avvincente percorso che ha come traguardo l’appagante applauso del pubblico.

Come autore, Ivan Fabio Perna ha scritto il libro, edito da Achille e la Tartaruga: Questioni di donne, realizzato con la tecnica di scrittura dei copioni teatrali americani (prima esperienza del genere in Italia) che, con un uso romanzato dei “corsivi”, cioè le descrizioni dei movimenti e dell’azione dei personaggi, ha l’obiettivo di far “vedere lo spettacolo”. Un’esperienza coinvolgente e innovativa che catapulterà “letteralmente” il lettore sulla scena, portandolo, senza soluzione di continuità, in una lunga serata di Questioni di Donne.

Perna in Italia ha collaborato con il Teatro Stabile di Ancona e il Piccolo Teatro di Milano e con grandi artisti del panorama teatrale italiano, tra cui Valeria Moriconi, Franca Nuti, Giancarlo Dettori, Franco Branciaroli.

Ha avuto anche l’occasione di studiare e lavorare a New York a fianco degli attori americani Daniel Von Bargen e Randy Danson in occasione del Festival del Teatro Italiano. Come attore, produttore e regista, mette in scena testi immortali della drammaturgia americana fra cui: La Strana Coppia, A Piedi Nudi nel Parco, I Ragazzi Irresistibili, L’Ultimo degli Amanti Focosi, Andy&Norman di N. Simon, Provaci Ancora, Sam di W. Allen, Americani di D. Mamet e la versione teatrale de Le Iene di Q. Tarantino. Lo stile delle pièce americane ha influenzato anche la sua drammaturgia; come autore, oltre a Questioni di Donne, ricordiamo L’Uomo con la Barba, Terapie di Gruppo, Sei Personaggi in cerca di un Cadavere, Il Mistero delle Lacrime di Giada e Una T-Bird per Fred, il musical dedicato alla memoria di Fred Buscaglione. E’ traduttore del commediografo americano Neil Simon ed è stato il regista del musical in tournée nazionale Moulin Rouge tratto dal film di B.

Luhrmann. E’ responsabile, direttore artistico e autore della Compagnia Lewis&Clark di Torino, con la quale continua a realizzare dal 1999 ad oggi, spettacoli di prosa e musical, sit-com, cortometraggi, documentari e video musicali.

La seconda parte avrà come titolo:

Incontro con i poeti e letture. Con Rosy Bianchini Di Martino, Ermanno Eandi, Giovanni Rivalta, Angela Tomaino e inoltre con Mariateresa Gabutti, Adelaide Ghiraldini, Anna Ghiraldini.

– Nella terza parte ci sarà un Estratto dallo spettacolo Menu Momo di Donatella Lessio. Con Donatella Lessio e Andrea Laiolo.

Momo è il giullare cosmico che fa ridere gli dei e compare spesso, come pseudonimo dell’autore, nell’opera di Artaud; e proprio ad Artaud è ispirato il progetto Menu Momo che consiste in un insieme di percorsi creativi, quali: esibizioni, formazione, divulgazione.

Fulcro del progetto è l’omonimo spettacolo, scritto in francese, corredato della traduzione in Italiano.

Al Salone del libro di Torino verrà presentato come lettura a due voci: quelle di Donatella Lessio (francese) e Andrea Laiolo (italiano)

Ideatrice del progetto, autrice del testo e dello spettacolo è Donatella Lessio.

Gli organizzatori, la casa editrice Achille e la Tartaruga ed Elena Morea Edizioni sono presenti al Salone nello stand del Comitato Editori del Piemonte, Padiglione 1, F51 D52.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...