Muoversi in auto in Sardegna COMMENTA  

Muoversi in auto in Sardegna COMMENTA  

In macchina, ci vogliono solo pochi minuti per fuggire dagli itinerari turistici nella campagna incontaminata, sia lungo la spettacolare costa o in montagna. L’isola è ricca di siti archeologici preistorici, che meritano una visita.

Il noleggio auto è molto richiesto in luglio e agosto e non tutti i tipi di noleggio auto sono disponibili e quindi si consiglia di prenotare per tempo.

Conoscere davvero la Sardegna meglio fare affidamento su un mezzo proprio: un’auto ci consentirà infatti di percorrere le lunghe strade sarde scoprendo paesaggi mozzafiato e spiagge solitarie, in totale autonomia e senza dipendere dai mezzi pubblici.

Noleggiare un’auto in Sardegna è la soluzione più pratica per chi raggiunge l’isola in aereo o non vuole imbarcare il proprio veicolo. Una volta noleggiata un’auto potrete sbizarrirvi nel creare i vostri percorsi.

L'articolo prosegue subito dopo

Alla scoperta di belle strade costiere come la SS 125, che poi si spinge nell’entroterra sino ai 906 m del passo Genna Cruxi. Splendida da scoprire in auto è l’Ogliastra, con paesaggi solitari e spettacolari. Sulla Costa Occidentale, a poca distanza da Oristano, è una bellissima strada che s’inoltra verso la Costa Verde, da S.Antonio de Santadi alla marina di Arbus, sino alle dune di Piscinas, con la possibilità di percorrere dei tratti in sterrato.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*