Musei aperti a Roma Primo Maggio COMMENTA  

Musei aperti a Roma Primo Maggio COMMENTA  

Musei aperti a Roma il Primo Maggio. Aprono al pubblico con un prezzo democratico tutti i musei Statali di Roma. Durante il giorno dei lavoratori si entrerà nei principali musei romani con un biglietto a 1 Euro. Questa promozione è valida in tutti i musei del circuito statale indipendentemente dal museo che si decide di visitare. La promozione non è valida ovviamente, per le mostre temporanee e per i musei che non fanno parte di questo circuito.

Il prossimo venerdì, in occasione della Festa dei lavoratori, Francesco Prosperetti, soprintendente speciale per il Colosseo, l’area archeologica e il Museo nazionale romano, ha assicurato che saranno aperti al pubblico ben 11 siti turistici di rilevanza storica.

In particolare si tratta di 4 musei e sette aree archeologiche, collocate tra il centro e la periferia, con eccezionali possibilità di deviare sulla Prenestina, a Ostia Antica, sulla via Flaminia e sulla via Anagnina.

Gli orari di apertura, comunica il soprintendete, saranno gli stessi degli altri giorni, dal mattino al tramonto, per il Colosseo, gli Scavi di Ostia e le tre sedi del Museo Nazionale Romano (Palazzo Altemps, Palazzo Massimo, le Terme di Diocleziano). 

L’ingresso sarà gratuito per il Parco di Gabii, la villa di Livia e Malborghetto, l’Antiquarium di Lucrezia Romana.

Il costo sarà invece di 7 euro, valido per 3 giorni, per la visita alle tre sedi del Museo Nazionale Romano. Di 6 euro il costo del biglietto che consente l’ingresso sia alle Terme di Caracalla che al Mausoleo di Cecilia Metella.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*