Musica giovane al Tavarock

Musica

Musica giovane al Tavarock

 

 

 

 

Programma ricchissimo quello di martedì 1 maggio: dal pomeriggio si avvicenderanno sul palco i Red Wine, Server’s Rock, Black Lions,Underpressure, Antinomia, Vidocq, T.O.W.E.R, Tava Rock Band e Sweet Life Society. La storia dei Red Wine inizia ad Ivrea nei primi giorni del 2010, con la scoperta della comune passione per la musica da parte di tre amici che, per caso, si ritrovano ad una festa, a suonare le loro chitarre classiche ed acustiche. Dal classico rock leggero dei primi anni, i tre amici, passano rapidamente a stabilire un unico genere di riferimento sul quale concentrare la loro attenzione e la loro produzione: le comuni passioni personali dei componenti del gruppo portano alla scelta di un genere Irish Folk Rock, mantenendo comunque alta l’attenzione sulla musica cantautoriale (non sono rare le cover di De André e dei Modena City Ramblers) e sui brani della tradizione italiana.

T.O.W.E.R è il gruppo fondato da uno dei migliori chitarristi della scena rock torinese, Alessandro Picciuolo (ex Shanghai Noodle Factory): il suono è decisamente heavy rock/blues. I Server’s Rock si formano nel 2008 e presentano prevalentemente brani originali alternandoli con qualche cover di gruppi come Guns n’ Roses, Ac/Dc, Lynrd Skynrd, Red Hot Chili Peppers e Green Day. I Black Lions sono giovanissimi artisti che presentano diversi brani e cover di Guns’n’Roses, Pink Floyd, Ramones e tanti altri. Gli Antinomia nascono a Cuorgné (To) nel 2008; il loro nome è stato scelto per simboleggiare le contraddizioni della società moderna e il loro genere è un classico rock italiano che presto sarà possibile ascoltare nel primo disco di inediti in uscita ad aprile 2012.

I Vidocq nascono nel 2009 dall’idea del cantante Enrico Rigolli noto per i suoi trascorsi negli anni 80 e 90 nel gruppo hard rock Purple Angels e propongono sonorità rock ad ampio spettro, classico e originale allo stesso tempo. Alla sera i concerti inizieranno con la Tava Rock Band, composta da volontari del festival canavesano, tutti appassionati di musica che ruotano sul palco per proporre classici del repertorio rock, R&B, soul e pop. Gli Underpressure, rock band formata da studenti dell’istituto tecnico professionale Corrado Gex di Aosta, si sono esibiti per la prima volta a Quart (Aosta) nel gennaio 2012. Il gruppo propone brani che spaziano dal rock al soul ed impreziosisce le sue esibizioni con coreografie hip hop. Infine, gli Sweet Life Society iniziano quasi per gioco a fare musica e arrivano fino in Giappone, dove la Ramblings Records diffonderà il loro primo album. La loro ricerca è orientata a un sound insieme fresco e antico, indubbiamente nuovo, per colorare la scena elettro-swing di nuove trame musicali.

Prezzi
28 aprile 2012 – Ingresso euro 8
30 aprile 2012 – Ingresso euro 8
1 maggio 2012 – Ingresso libero
4 maggio 2012 – Ingresso euro 12
5 maggio 2012 – Ingresso euro 15

Info: Associazione Spazio Futuro 0125/658450
info@tavagnascorock.com www.tavagnascorock.com www.myspace.com/tavagnascorock

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...