Mussolini: «Il governo Monti spinge le donne a prostituirsi»

Politica

Mussolini: «Il governo Monti spinge le donne a prostituirsi»

L’On. Alessandra Mussolini ci fornisce materiale “interessante” per l’idea della nostra rubrica la “Borghezzata”. A fare lo “scoop” è ancora una volta la trasmissione “KlausCondicio”. Klaus Devis cita i risultati di alcuni studi che evidenziano un boom della prostituzione tra le studentesse, complice l’attuale momento di crisi (su tale motivazione abbiamo qualche dubbio), questa la risposta della Mussolini: «Credo che al di là di tutto questa crisi prolungata porti a una degenerazione dei costumi. Perché uno s’inventa quello che può, fermo restando che io sono ovviamente contrarissima perché si può pure fare la commessa o qualsiasi altro lavoro, non necessariamente prostituirsi. Però Monti porta alla prostituzione (ride), con i suoi provvedimenti, induce alla prostituzione». Vale la pena ricordare alla Mussolini che è notizia di oggi l’iscrizione nel registro degli indagati di Silvio Berlusconi, accusato di aver indotto Tarantini a mentire sulle presunte escort ospiti delle “cene eleganti” dell’ex premier.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=_YZHvCasNtY&w=420&h=315]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*