Nainggolan attacca la Juventus sui social: “Il triplete lo fa CR7”

Sport

Nainggolan attacca la Juventus sui social: “Il triplete lo fa CR7”

Nainggolan
Nainggolan pronostica una tripletta di Cristiano Ronaldo contro la Juve

Nainggolan, centrocampista della Roma, pronostica una tripletta di Cristiano Ronaldo contro la Juventus nella finale di Champions League ed è polemica.

Nainggolan attraverso un breve video su Facebook entra in polemica con un tifoso juventino e per tutta risposta pronostica una tripletta di Cristiano Ronaldo a danno dei bianconeri nella finale di Champions League.

Non manca molto alla sfida tra i Campioni d’Italia per la sesta volta consecutiva della Juventus e la formazione spagnola del Real Madrid, anch’essa da poco laureatasi per la 33a volta della sua storia, campione della Primera Division.

Fare pronostici, giusti o sbagliati che saranno, è un po’ una sorta di passatempo, sia per gli scommettitori che per molti osservatori neutrali, come possono esserlo i tifosi di altre squadre.

Fa certamente più effetto nell’opinione pubblica, tuttavia, che ad esprimere pareri sul possibile risultato della sfida che assegnerà la famosa e prestigiosa coppa con le orecchie (la vecchia Coppa Campioni), sia un calciatore di una squadra rivale della Vecchia Signora.

A parlare per tramite di una diretta dell’immancabile Facebook è Radja Nainggolan, che per i tifosi di fede romanista, è anche stato ribattezzato il Ninja, in virtù del suo modo particolarmente aggressivo di giocare, che per alcuni atteggiamenti fuori dal campo.

Cosa ha detto il centrocampista giallorosso sulla gara tra la Juventus di Allegri ed il Real Madrid di Zidane? “Semplicemente” che a fare il triplete sarà Cristiano Ronaldo e non la formazione bianconera, volendo così intendere che il forte attaccante di origini portoghesi in forza ai campioni di Spagna, riuscirà a realizzare una tripletta.

Inevitabile, naturalmente, che le esternalizzazioni “anti-Juve” piuttosto plateali del belga accendessero le ire dei tifosi della formazione torinese, che ai commenti del giocatore della Roma seguissero quelle di altri tifosi, in un carosello lungi dallo spegnersi in poche battute.

Ad iniziare questa polemica tra il giocatore della Roma e la Juventus, ci si è messa di mezzo tuttavia la “provocazione” di un tifoso juventino, il quale precedentemente al breve video apparso su Facebook, aveva stimolato una risposta del giocatore paventando la possibilità della squadra italiana di centrare un prezioso triplete.

Come noto infatti, la Juventus, dopo aver centrato la vittoria della Coppa Italia e del campionato di Serie A (per la sesta volta consecutiva, fatto mai accaduto in Italia), sabato 3 giugno scenderà in campo a Cardiff per conquistare la Champions League.

Quella di Nainggolan a ben guardare, non è la prima volta in fatto di pronostici pre-gara, anzi sembra essere diventata una vera e propria abitudine per il forte giocatore belga, cercato a più riprese da diverse squadre italiane ed europee.

Sono molti infatti i tifosi della Capitale, indifferente di Lazio e Roma, a ricordare come il giocatore giallorosso prima dei due derby disputati durante la Coppa Italia, si era lasciato andare a dichiarazioni piuttosto sopra le righe, indicando la propria squadra come netta favorita nel doppio scontro con i cugini biancocelesti.

In quell’occasione tuttavia, Radja Nainggolan sbagliò clamorosamente la sua previsione, essendo poi la Lazio a disputarsi la finale contro la Juventus.

Ovviamente quest’errore fruttò al giocatore della Roma una montagna di sfottò, e qualcuno arrivò a dire che quelle parole del centrocampista romanista avevano addirittura provocato una sorta di rilassatezza nell’undici guidato in quel momento da Spalletti.

Qualcosa di simile potrebbe verificarsi di nuovo in questa circostanza. La Juventus infatti, che pure non parte favorita nei pronostici dei bookmakers, può certamente giocarsi le sua carte nella finale di Cardiff, e sebbene in Italia prevalga la logica del “campanile”, è evidente che un successo della squadra di Allegri aggiungerebbe punti nelle classifiche UEFA, dalle quali dipendono il numero di squadre italiane che partecipano alle competizioni europee.

Chi avrà ragione? I tifosi juventini o Nainggolan? Sabato sera avremo la risposta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche