Nairobi: frana travolge uno slum

Esteri

Nairobi: frana travolge uno slum

Sono almeno sei, le persone decedute in seguito a una frana, che ieri ha colpito Mathare, uno slum che si estende nella parte nord-orientale di Nairobi.

E il bilancio sembrerebbe essere destinato a crescere.

Infatti, secondo la Croce Rossa, subito dopo il temporale, un grosso numero di detriti e degli enormi pezzi di roccia si sono staccati, abbattendo circa una quarantina di case e intrappolando fra le macerie un numero imprecisato di dispersi.

Le successive operazioni di soccorso per liberare le vittime sono state ostacolate da numerosi impedimenti, come la pioggia, la mancanza di attrezzature e macchinari adeguati – anche a causa dell’inaccessibilità del luogo – e la presenza di persone che, per preoccupazione o per semplice curiosità, sono rimaste accalcate sul posto.

Mathare è fra le aree urbane degradate più vaste del Kenya.

Marìka Nesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche