Napoli-Inter 2-1, i partenopei balzano in testa alla classifica

Calcio

Napoli-Inter 2-1, i partenopei balzano in testa alla classifica

COMMENTO E PAGELLE DI NAPOLI-INTER – Il Napoli supera l‘Inter per 2-1 e balza in testa alla classifica in splendida solitudine. Partita in discesa per gli uomini di Sarri che trovano subito la rete del vantaggio grazie ad un guizzo dell’immarcabile Higuain, autentico mattatore del big match. La reazione dei nerazzurri c’è e si concretizza in due occasioni propizie che portano la firma di Perisic e Guarin, entrambi vicini al bersaglio grosso. L’espulsione di Nagatomo, molto contestata a fine gara da Mancini, complica i piani dei nerazzurri, che nonostante ciò non si disuniscono e provano a rendersi pericolosi a più riprese dalla parti di Reina.

Nella ripresa il Napoli trova la seconda rete, ancora con il Pipita Higuain che trova la marcatura dopo avere superato in velocità i due centrali nerazzurri. Mancini prova ad aumentare il peso specifico in attacco inserendo Jovetic e Biabiany, e la sua mossa produce la rete dell’1-2 siglata da un ottimo Ljajic.

Il forcing nerazzurro, nel finale, mette in ambasce la retroguardia partenopea che si difende con affanno. Negli ultimi minuti i nerazzurri colpiscono due volte il legno, prima con Jovetic e poi con Miranda. Ma alla fine il triplice fischio di Orsato manda in visibilio gli spettatori del San Paolo, che applaudono il primo posto in classifica del Napoli.

Dagli spogliatoi:

Un infuriato Mancini, attacca l’arbitro per l’espulsione di Nagatomo, frutto, secondo lui, di una svista macroscopica: ‘Non posso essere il depositario della verità. Io capisco le cose perché ho giocato a calcio, Orsato ha abboccato alla simulazione di Callejon. Abbiamo subito tre espulsioni senza una logica nel campionato, solo quella di Miranda aveva un senso e nonostante questo siamo in testa alla classifica’.

Pagelle di Napoli-Inter

NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Hysaj 5.5, Albiol 6, Koulibaly 6, Ghoulam 6; Allan 6.5, Jorginho 6, Hamsik 6.5; Callejon 6, Higuain 8, Insigne 6.

All. Sarri.

INTER (4-3-3): Handanovic 6 ; D’Ambrosio 6, Miranda 5.5, Murillo 6, Nagatomo 4.5; Medel 6, Guarin 5.5, Brozovic 5; Perisic 6, Icardi 5, Ljajic 7. All. Mancini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche