Napoli-Lazio, probabili formazioni semifinale Coppa Italia 8 aprile 2015

Calcio

Napoli-Lazio, probabili formazioni semifinale Coppa Italia 8 aprile 2015

napoli-lazio

Napoli-Lazio: chi affronterà la Juventus in finale?

Azzurri senza Mesto squalificato, Pioli costretto a rinunciare a quattro pedine.

Napoli-Lazio chiude il programma delle semifinali di Coppa Italia in un San Paolo sold-out, da cui uscirà la squadra che affronterà la Juventus in finale, dopo che i bianconeri sono stati capace di ribaltare la sconfitta interna per 1-2, vincendo a Firenze con un perentorio 3-0.

Benitez da sempre Re di Coppa punta alla seconda finale consecutiva e magari bissare la vittoria dello scorso anno e per farlo sembra orientato a schierare una formazione con alcuni interpreti diversi confronto alla gara di campionato persa con la Roma. Sembrano scontati i rientri di Hamsik, Strinic, Koulibaly e Gabbiadini, mentre alcuni dubbi riguardano il centrocampista da affiancare a David Lopez; Gargano ed Inler si contenderanno il posto fino alla fine. Altro dubbio riguarda chi schierare tra Mertens, De Guzman, Callejòn ed Insigne, sembra essere in vantaggio il belga.

Pioli sarà costretto a cercare di ribaltare l’1-1 dell’andata senza quattro pedine; Keita squalificato, più Radu, Onazi e Djordjevic infortunati.

Nonostante queste assenze il tecnico dovrebbe confermare il solito modulo, il 4-2-3-1 con Mauri, Candreva e Felipe Anderson alle spalle di Klose.

Le probabili Formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; Inler, Lopez; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Higuain. All. Benitez

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, de Vrij, Mauricio, Braafheid; Parolo, Biglia; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose. All. Pioli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.