Napoli: portiere suicida dopo aver ricevuto lettera di licenziamento - Notizie.it

Napoli: portiere suicida dopo aver ricevuto lettera di licenziamento

Napoli

Napoli: portiere suicida dopo aver ricevuto lettera di licenziamento

20120430-100739.jpg

Napoli – Potrebbe esserci la lettera di licenziamento ricevuta nei giorni scorsi, alla base del suicidio di un uomo di 55 anni. Il suicida lavorava come portiere di un palazzo a Napoli. L’uomo è stato trovato impiccato in casa sua.

Il portiere, forse affetto da crisi depressiva, era divorziato e padre di due figli. La sua morte risalirebbe a sabasco scorso. É da quel giorno, infatti, che i condomini non avevano più visto il portiere. La sua assenza dal posto di lavoro questa mattina, ha insospettito qualcuno poi, il ritrovamento del cadavere nella casa che il portiere avrebbe dovuto lassciare nel giro di pochi mesi.

1 Commento su Napoli: portiere suicida dopo aver ricevuto lettera di licenziamento

  1. Gli Italiani sono sempre sottomessi e non hanno la voglia di ribellarsi a quel pezzo di MXXDA di Monti!!!!!!!! Dobbiamo fare una nuova rivoluzione francese e mettere TUTTI i POLITICI ALLA BASTIGLIA, solo cosi finirà questo schifo!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche