Napoli.Teatro Orazio, prosegue Sipario Emergente con “Edda – L’amore e l’odio”

Cultura

Napoli.Teatro Orazio, prosegue Sipario Emergente con “Edda – L’amore e l’odio”

Sabato 12 e domenica 13 gennaio, secondo appuntamento con la rassegna “Sipario Emergente” con la compagnia “Hora Secunda” con “Edda – L’amore e l’odio”, dramma in due atti di Biagio Buonomo. Attraverso la protagonista, il dramma ripercorre la catastrofe italiana tra l’estate del ’43 e l’inverno del ’44. La storia è fedele ai fatti. Ma, insieme, è da essi distante, a motivo dell’antica e feconda dialettica che, nel dramma storico, accosta il vero al verosimile. La vicenda resta comunque autentica nel suo senso: il dramma di una donna divisa tra due uomini, il padre e il marito, entrambi disprezzati, entrambi amati. Ed entrambi, alla fine, perduti. In questo senso, Edda è la metafora dell’Italia di quegli anni terribili: violenta, lacerata, estrema, disperata. Il 25 luglio, l’armistizio, il processo a Galeazzo Ciano, i tentativi messi in campo per salvare la vita all’ex delfino del duce, sono il filo narrativo attorno a cui sono annodati gli eventi.

Sullo sfondo gravita uno screziato ed eterogeneo universo che restituisce il colore di un’epoca che molto ricorda, e da vicino, l’Italia contemporanea. La regia ha mirato a sottolineare, attraverso la scelta di una sintassi quasi cinematografica, i valori di concisione e velocità drammatica del testo, costituito da una sequenza di quadri, ciascuno dei quali è, in sé, drammaturgicamente un “pezzo chiuso”. Le musiche del maestro Giovannelli marcano, con sobria efficacia, i punti di raccordo e di maggiore intensità emotiva della spettacolo. La scenografia di Salvatore Di Domenico & Davide Ciaramella è unica e si ispira a suggestioni bocconiane e piacentiniane. Protagonisti sono Francesca R. Bergamo, Biagio Buonomo, Alberto M. de Sena, Salvatore di Domenico, Davide Ciaramella, Chiara Vitiello, Antonello Gargiulo, Maria Antonietta Dattoli, Mario de Luca, Luca Sangiovanni, Chiara Miranda, Laura Cascio. La regia è firmata da Biagio Buonomo.

Programmazione:

sabato ore 21.00 – domenica ore 18.30

Info e prenotazioni:

081 049 42 60 – 346 078 42 25

www.teatroorazio.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche