Napolitano: la politica deve cambiare

News

Napolitano: la politica deve cambiare

giorgio-napolitano-discorso-fine-anno-2012-e1356985313311

Nel tradizionale discorso di fine anno alla Nazione, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si dichiara ottimista per il futuro. Le parole del Capo dello Stato sono state indirizzate soprattutto ai giovani, che devono essere protagonisti di un netto cambiamento, lo stesso che si auspica anche nella politica. Senza riforme e lavoro la democrazia è a rischio destabilizzazione, afferma Napolitano.

Nella seconda parte del discorso il Presidente replica contro le accuse che gli sono state lanciate ultimamente da alcune forze politiche come M5Stelle e Lega: “Non mi lascerò condizionare da ingiurie e calunnie, resterò finchè è necessario e dunque non a lungo”.

L’originalità di quest’anno nel discorso del Capo dello Stato sta nell’aver risposto a cinque e-mail mandate da semplici cittadini alle prese con le difficoltà quotidiane e con la crisi che sta attanagliando l’economia nazionale. Gente come noi: Daniela, Veronica, Marco, Vincenzo, storie di ordinaria disoccupazione e mancanza di risorse economiche. Napolitano conclude con parole di ottimismo e di auguri per tutti gli italiani. Che questo anno sia davvero migliore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...