Napolitano: No Tav, basta violenze in Val di Susa

Attualità

Napolitano: No Tav, basta violenze in Val di Susa

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sarà oggi a Torino, ma non incontrerà i sondaci della Val di Susa. Sulla protesta violenta dei No Tav ha dichiarato: “Rivolgo il più caldo appello a quanti restano non convinti della pur rilevante importanza, per l’Italia e per l’Europa, di quell’opera, affinché desistano da comportamenti inammissibili.

C’é bisogno nel paese di un clima costruttivo. L’espressione del sacrosanto diritto al dissenso su qualsiasi scelta e decisione politica e di governo, deve escludere il ricorso a violazioni di legge, violenze, intolleranze e intimidazioni, come quelle che si sono purtroppo verificate in nome dell’opposizione al progetto TAV Torino-Lione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...