Nascondi il tuo indirizzo IP per una maggior privacy COMMENTA  

Nascondi il tuo indirizzo IP per una maggior privacy COMMENTA  

Il tuo indirizzo IP è la tua identità on line, e se navighi in internet con il tuo vero IP, non sarà difficile individuarti. Mostreresti a chiunque la tua patente di guida? Probabilmente no. Allora perchè permettere a chiunque di vedere il tuo indirizzo IP? Sebbene è difficile essere dei singoli obiettivi per gli hackers, c’è lo stesso molto da guadagnare nascondendo il proprio indirizzo IP dall’ISP.

Leggi anche: Android, arriva l’app che rileva i terremoti


Quando ti connetti ad internet con il tuo vero IP, tutte le informazioni passano attraverso i tuoi providers di rete. Essi possono vedere e registrare tutte le informazioni circa la tua attività online; quali siti visiti più frequentemente, il tuo indirizzo email, a quali comunità online appartieni, cosa scarichi dalla rete, e, naturalmente, possono associare a tutto ciò il tuo nome ed indirizzo.

Leggi anche: Android, il malware Mazar distrugge i dati con un sms


Mentre molte persone non si interessano a chi vede cosa, quali libri legge e cosa posta nel suo blog, a volte possono esserci conseguenze un po’ più che imbarazzanti. La privacy spesso è un termine non molto chiaro, che viene percepito spesso come la necessità di nascondere le perversioni al pubblico, ma ci sono molti altri aspetti trascurati sulla questiione.


Mettiamo che tu sia una donna e che tu sia incinta, oppure che tu sia un uomo e la tua donna sia incinta; probabilmente cercherai frequentemente informazioni su questo argomento in internet.

L'articolo prosegue subito dopo

Se il tuo provider vede questa informazione, non è grave. Ma se il tuo datore di lavoro può arrivare a questa informazione? Se da qualche parte viene registrata, come puoi essere sicuro che non lo possa fare con le giuste connessioni?

E che accade se sei malato? Un raffreddore o un’influenza non fanno scalpore, ma se la malattia è più seria- AIDS o cose del genere – e cerchi informazioni su internet, il tuo provider che diritto ha di associare a te questa informazione? Non vorresti un po’ più di privacy?

E che dire di tutte quelle compagnie pubblicitarie che sbirciano cosa compri on line, quali film hai visto il mese scorso, o cosa fai nel tuo tempo libero? Saranno contente di costruire un “profilo del cliente” su misura per te così potranno tentare di venderti qualsiasi cosa di cui non hai nessun bisogno. Vuoi dar loro questo potere?

Quindi ci sono molti vantaggi ad avere un minimo di privacy online. Potrai ottenerla nascondendo il tuo indirizzo IP. Puoi nasconderlo su Mac, Windows, iOS, Android e altri sistemi operativi di smartphones e computer. Ci sono molti modi per farlo, ma i proxies e i virtual private networks sono i più usati per lo scopo.

Leggi anche

Olio di cocco Khadi e altre marche
Donna

Olio di cocco Khadi e altre marche

L'olio di cocco è un vero toccasana per la salute dei capelli, del viso e del corpo. Ecco quali sono le marche più famose. Tra i tanti elisir di bellezza non può mancare l'olio di cocco, un vero concentrato di proprietà antibatteriche e antivirali. Inoltre il suo utilizzo si è rivelato molto efficace per combattere l'acne, l'eczema e la psoriasi. Grazie all'alto contenuto di vitamina E inoltre, è un toccasana se usato dopo la doccia o un bagno per rendere morbida la pelle del corpo. Ecco come utilizzare l'olio di cocco in cosmetica: per i capelli: dopo lo shampoo, prelevate Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*