Naso chiuso e alimentazione COMMENTA  

Naso chiuso e alimentazione COMMENTA  


Ciò che mangiamo ha un effetto diretto sulla nostra salute generale, e questo vale anche, in particolari condizioni, per quel che riguarda le condizioni di salute del nostro setto nasale.


Per ridurre la quantità di muco che viene a formarsi nei nostri passaggi nasali, bisogna provare a ridurre le quantità consumate di prodotti lattiero-caseari.


Bisogna assicurarsi che la vostra dieta comprenda molti dei nutrienti importanti, quali la vitamina c e lo zinco, per aiutare il sistema immunitario del nostro corpo in modo da assisterlo nella ripresa dopo un qualsiasi episodio di raffreddore o influenza.


Occorre poi rimanere idratati correttamente per non far indurire il muco sulle pareti nasali.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*