Natura: riduce depressione e obesità e favorisce la crescita

Salute

Natura: riduce depressione e obesità e favorisce la crescita

Dalle ultime ricerche fatte nel Regno Unito, si è confermato che l’importanza della Natura è da sempre sottovalutata: i benefici che garantisce infatti sono molti, dalla riduzione delle allergie all’incremento del benessere mentale e fisico.

Le persone che vivono a contatto con la Natura o in aree con più alberi hanno meno probabilità di soffrire di obesità, inattività, o dipendenze da antidepressivi. Uno degli studi fatti dall’università di Bradford a fine 2016 riguarda anche le terre nordiche della Scozia, dove si è comprovato che le persone che vivono in aree verdi hanno un tasso di mortalità inferiore a tutti i connazionali.
In particolare, le donne in dolce attesa ricevono un potenziamento in salute se a contatto con arie sane, registrando una pressione sanguigna più bassa e dando alla luce bambini più sviluppati. Per quanto riguarda invece le persone anziane, si è notato che i pazienti degenti con vista su alberi riacquistano energia e fiducia in sè stessi più di quelli che hanno la finestra con vista su costruzioni.

donna incinta

I benefici e le città modello

Robbie Blake, un’attivista ambientale degli Amici della Terra Europa,è stato uno dei principali promotori dell’analisi. Il risultato della campagna di sensibilizzazione è stato sorprendente: ” Tutti abbiamo bisogno della Natura nella nostra vita, ci da libertà e ci aiuta a vivere in maniera salutare;chi non è a contatto con la Natura vive una routine quotidiana molto più pesante a livello psicologico, ed è soffocante per il benessere di ognuno.”

Patrick Ten Brink ,il direttore dell’organo che ha svolto la ricerca, l’Istituto Europeo per le politiche ambientali, sottolinea l’esempio di città come Oslo in Norvegia e Vitoria-Gasteiz nei Paesi Baschi, che rendono la natura più urbana e accessibile a tutti. Ma non sono le uniche: la municipalità di Toronto ha verificato che ogni aggiunta di 10 alberi sul tessuto cittadino comporta benefici istantanei per i residenti che rispondono con un aumento in rendita di 10.000 dollari annui.

Lago nei pressi di Oslo

L’obiettivo sarebbe costruire ,da qui a 10 anni, quartieri ed abitazioni a 300 metri da vegetazione e luoghi irrigati in tutte le città del mondo, sperando in un futuro più verde e più sano per la collettività.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...