Nba, Clippers dritti all’obiettivo COMMENTA  

Nba, Clippers dritti all’obiettivo COMMENTA  

I Los Angeles Clippers passano senza problemi sui non esaltanti Toronto Raptors, orfani di Andrea Bargnani e portatori di un 3-13 di record, grazie alla concretezza e alle prodezze del proprio quintetto base e del sesto uomo Mo Williams: quest’ultimo piazza infatti 26 punti, con 3-6 da tre e 7-7 ai tiri liberi, top scorer della partita, accompagnato però da quattro quinti del quintetto base in doppia cifra, cominciando da Blake Griffin con 18, passando da DeAndre Jordan con un doppio 16, punti e rimbalzi, e arrivando a Foye e Butler con 15 a testa; da parte sua, Chauncey Billups (foto), dall’alto della sua esperienza, ha sostituito più che egregiamente Chris Paul, distribuendo la bellezza di 14 assists.


I Clippers raggiungono così il record di 9-5, col 103-91, raggiungendo il terzo posto nella Western Conference, dietro solo Oklahoma City e Denver.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*