Nba, Denver si prende la rivincita

Basket

Nba, Denver si prende la rivincita

Denver si prende la rivincita il primo giorno del nuovo anno, dopo aver sfiorato la vittoria l’ultimo dello scorso: ci pensano il Gallo (foto) e Ty Lawson a fare andare le cose per il verso giusto in una partita tirata fino agli ultimi tre minuti, il primo mettendo a segno 20 punti, fornendo 10 assists e rubando 5 palloni, il secondo aggiungendo 17 punti e 10 assists; non bastano dunque le grandi prove di Gasol, 20 punti e 11 rimbalzi, e Bynum, 18 e 16, in una partita in cui Kobe non brilla, iniziando con un 1/13 al tiro e finendo con “soli” 16 punti a referto.

Ovviamente coach George Karl aveva ben preparato la difesa su Kobe e i risultati si sono visti nelle bassissime percentuali di tiro e nella difficoltà di andare a concludere.

Complimenti a Denver, che apre l’anno chiudendo sul 99-90 con i Lakers; chissà dove arriveranno i Nuggets, avendo un organico in cui molti giocatori, come ad esempio Nenè, Andersen, Fernandez e Afflalo, oltre ai soliti noti, riescono sempre a dire la loro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche