Nba, Derrick Rose inizia l’anno da MVP

Basket

Nba, Derrick Rose inizia l’anno da MVP

I Chicago Bulls sbancano Los Angeles sponda Lakers grazie al loro leader Derrick Rose (foto), che chiude l’incontro con un impossibile canestro a 5 secondi dalla fine, a cui Kobe Bryant non riesce a rispondere, stoppato da Luol Deng sulla sirena: la partita termina 88-87 per gli ospiti, che conquistano una pesante vittoria.

Il vecchio contro il nuovo potremmo dire: i vecchi Los Angeles Lakers contro i nuovi Chicago Bulls, il “vecchio” Kobe Bryant, 28 punti, contro il nuovo Derrick Rose, 22 punti, MVPs a confronto. Nella prima di questa stagione la spuntano i secondi, che soffrono per tutto l’incontro e recuperano un -9 negli ultimi tre minuti grazie a due palle rubate di Luol Deng, oltre alla stoppata finale, ed al pazzesco tiro indefinibile per tecnica e difficoltà del loro numero 1 (in tutti i sensi).

Potete vedere gli highlights del big match, emozionante specialmente nel finale, al seguente link su Nba.com http://www.nba.com/video/games/lakers/2011/12/25/0021100003_chi_lal_recap.nba/index.html , dove godrete di due tiri impossibili di DR1, entrambi impossibili per i più.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...