Nba, LeBron la spunta su Kobe

Basket

Nba, LeBron la spunta su Kobe

La tanto attesa sfida di stanotte tra LeBron (foto) e Kobe si conclude nettamente a favore di The King: nella prima uscita contro il suo primo mentore coach Mike Brown, James, nonostante una leggera sindrome influenzale, sfodera tutto il suo arsenale, portando i suoi Miami Heat alla vittoria contro i Los Angeles Lakers.

La partita è solidamente in mano ai padroni di casa fin dall’inizio: gli Heat mantengono sembra gli ospiti a distanza di sicurezza, arrivando fino a vantaggi di 15-17 punti, guidati dalla loro stella più luminosa, specialmente ora che Wade è infortunato; LeBron ruba palloni, prende rimbalzi, distribuisce assists, schiaccia e infila triple, chiudendo l’incontro con 31 punti, 8 rimbalzi e 8 assists.

Dall’altra parte Bryant torna ad essere umano e, dopo la strabiliante serie di partite sopra i 40 punti, si assesta su “soli” 24 punti, conditi da 7 assists, che non bastano ad arginare lo strapotere fisico e tecnico dell’avversario di stanotte.

I Miami Heat raggiungono così i Los Angeles Lakers a 10 vittorie, ma hanno un record migliore avendo giocato meno partite: i primi sono sul 10-4 e sono quinti nella Eastern, i secondi sul 10-6 e sono sesti nella Western.

Per vedere gli highlights del match, collegatevi al seguente link http://www.nba.com/video/games/heat/2012/01/19/0021100213_lal_mia_recap.nba/ .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche