Nba, Miami perde un'altra partita da vincere - Notizie.it
Nba, Miami perde un’altra partita da vincere
Basket

Nba, Miami perde un’altra partita da vincere

LeBron James e Chris Bosh non riescono a portare alla vittoria i Miami Heat, orfani dell’infortunato Wade, nonostante i 28 e 23 punti a testa: tutto questo grazie a dei convinti Milwaukee Bucks, che con una bella prestazione corale, coronata dalla loro punta di diamante Brandon Jennings (foto), 23 punti, non si fanno intimorire dalla potenza degli avversari dall’inizio alla fine e portano a casa un bel 91-82 contro una delle squadre candidate al titolo Nba.

I Miami Heat perdono così un’altra partita da vincere sulla carta lungo il cammino per la qualificazione ai playoff, facendo salire a 5 le loro sconfitte in 16 partite giocate, con 11-5 di record; risultato comunque molto positivo fino ad ora, anche se, nella lotta della Eastern Conference, queste sconfitte “inaspettate” li hanno fatti scivolare fino al sesto posto, dati i grandi numeri di Indiana, 10-4, e Philadelphia, 11-5, cenerentole dell’Est.

Milwaukee raggiunge invece le 6 vittorie e con un modesto 6-9 raggiunge il settimo posto, appena dopo Miami e prima dei blasonati Boston Celtics.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche