Nba, Milwaukee batte i Lakers COMMENTA  

Nba, Milwaukee batte i Lakers COMMENTA  

Stanotte Milwaukee ha battuto a sorpresa i Lakers: determinante l’apporto di Drew Gooden (in azione nella partita di stanotte in foto), che con 23 e 8 rimbalzi ha portato la sua squadra alla vittoria; agli ospiti non sono bastati i 27 punti e 9 assists del solito Kobe Bryant.


La partita è equilibrata per quasi tutto il primo quarto, poi i Bucks decidono di farle prendere la piega giusta e cominciano a difendere molto forte: i Lakers sono costretti a molte palle perse e i padroni di casa ottengono punti facili in contropiede, che li portano ad essere anche dieci lunghezze sopra all’inizio del secondo quarto; negli ultimi due periodi Bryant prova a raddrizzare la partita, ma non è aiutato dal resto dei gialloviola, che continuano a concedere punti facili agli avversari.


La partita si chiude quindi su un meritato 100-89 per i Milwaukee Bucks, che riescono a sconfiggere i favoriti Los Angeles Lakers, ottenendo un’importante vittoria in chiave playoff: i padroni di casa sono infatti adesso ottavi nella Eastern Conference, mentre gli ospiti escono dalla lista playoff nella Western, approdando ad un non entusiasmante record di 11-9.


Per vedere gli highlights della partita, collegatevi al seguente link http://www.nba.com/video/games/bucks/2012/01/28/0021100288_lal_mil_recap.nba/index.html .

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*