Ndrangheta, arrestato il boss Celestino Abbruzzese: il quartiere si ribella ai carabinieri COMMENTA  

Ndrangheta, arrestato il boss Celestino Abbruzzese: il quartiere si ribella ai carabinieri COMMENTA  

20120807-095705.jpg

Cassano allo Jonio (Cosenza) – Il boss della ‘ndrangheta Celestino Abbruzzese, 67 anni, è stato arrestato dai carabinieri. Si è trattato di un arresto tutt’altro che facile.

Diverse decine di persone del quartiere di Timpone Rosso sono scese in strada per impedire che i militari portassero via il boss. Alcuni carabinieri hanno riportato lievi contusioni.

Abbruzzese, già condannato per i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidio ed altri reati, era evaso lo scorso marzo dall’ospedale dove si trovava ricoverato.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*