Ne’ muri, ne’ banchi:ecco la riforma della scuola a Copenaghen

Cultura

Ne’ muri, ne’ banchi:ecco la riforma della scuola a Copenaghen

A Orestad, qurtiere di Copenaghen e’ nata una nuova scuola: un open space di 4 piani, raccordati da scalinate. Non ci sono aule, non ci sono banchi ne’ cattedre, ma cuscini. Gli studenti, seppur divisi in gruppi, possono guardarsi e interagire continuamente, cosi’ come i professori. Le lezioni sono flessibili, in piccoli gruppi o addirittura singolarmente, senza perdere mai di vista, nel vero senso della parola, la collettivita’.

Il progetto e’ degli architetti dello studio 3N e tutto e’ partito dalla riforma della scuola del 2005, che ha spinto gli operatori del settore a cercare e sperimentare forme alternative di scuola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.