Negoziante prende a calci una bimba, foto choc - Notizie.it
Negoziante prende a calci una bimba, foto choc
Esteri

Negoziante prende a calci una bimba, foto choc

E’ un’immagine shoccante e ha sussictato l’indignazione del web quella diffusa nelle utlime ore che mostra una donna prendere a calci una bambina rom seduta su un marciapiede mentre chiede l’elemosina. La foto è stata scattata ad Atene dal fotografo dell’Ap dimistris Messinis, il quale stava passando casualmente per Dionysioy Aeropagitoy, nei pressi dell’Acropoli, strada affolatissima di turisti ma anche negozi e ambulanti. La bimba di non più di sette anni era seduta intenta a suonare la fisarmonica raccogliendo elemosina quando una donna ben vestita è uscita da un negozio di souvenir con in mano una rivista di moda e ha, non certo gentilmente, invitato la bambina ad andarsene, spingendola con il piede.

Il fotografo è intervenuto ma la donna gli ha risposto di andarsene aggiungendo poi: “la ragazza non fa gli scontrini. Gli evasori fiscali di sei o sette anni devono essere cacciati via”. Un episodio di razzismo conseguenza della forte crisi economica che ha colpito il Paese: a farne le spese, più di tutti è la categoria dei commercianti, molti hanno già chiuso bottega da tempo.

E così chi rimane in attività se la prende con i mendicanti, trasformati in ‘evasori fiscali’. Un atteggiamento che non è piaciuto al popolo del web che ha condannato il gesto della donna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche