Nel settore cerealicolo, importanti risultati economici con gli accordi di filiera stipulati dal Cap Nord Ovest - Notizie.it

Nel settore cerealicolo, importanti risultati economici con gli accordi di filiera stipulati dal Cap Nord Ovest

Attualità

Nel settore cerealicolo, importanti risultati economici con gli accordi di filiera stipulati dal Cap Nord Ovest

A Cherasco, presso la sede dell’agenzia del Consorzio Agrario del Nord Ovest, sono stati presentati gli accordi di filiera nel settore cerealicolo, stipulati dal Consorzio Agrario tra le aziende agricole e le industrie di trasformazione.
“L’obiettivo – dicono Marcello Gatto e Bruno Rivarossa, presidente e direttore di Coldiretti Cuneo – è quello di valorizzare il grano prodotto in provincia di Cuneo, con accordi diretti con chi effettua la trasformazione”.
Aggiungono Tonino Gai e Vanni Valevano, presidente e direttore del Consorzio Agrario del Nord Ovest: “Il CAP Nord Ovest ha stipulato gli accordi, con ottimi risultati economici, ottenendo, in favore dell’impresa agricola, un aumento di prezzo tra i 3 e i 4 euro a quintale del grano. Il Consorzio è il garante dell’operazione e fornisce tutta la logistica. Il CAP Nord Ovest omaggia l’assicurazione antigrandine per la coltura del grano a tutte le aziende aderenti al progetto”.
Per produrre grani di qualità, è necessaria un’assistenza tecnica qualificata che i tecnici dell’Agenzia 4A Coldiretti forniscono alle aziende.

L’acquisto dei mezzi tecnici viene fatto presso le agenzie del Consorzio per mantenere la piena tracciabilità della filiera.

COME ADERIRE AI CONTRATTI DI FILIERA DEI CEREALI:

1) Essere associati all’Agenzia 4 A tecnici C.A.T.A.C.;
2) Sottoscrivere i rispettivi contratti e disciplinari presso i tecnici entro e non oltre il 31/12/2013;
3) Ordinare il seme presso i tecnici ;
4) Comperare tutti i mezzi tecnici (sementi, concimi, diserbi, trattamenti; ecc…) presso il Consorzio Agrario;
5) Scadenze pagamenti mezzi tecnici: 15 dicembre 2013 per i mezzi tecnici acquistati per la semina; 31 luglio 2014 per i mezzi tecnici acquistati successivamente;
6) Adottare le tecniche di coltivazione suggerite dal disciplinare dei tecnici (C.A.T.A.C.); in caso di inosservanza il prodotto verrà liquidato al prezzo del grano comune;
7) Conferire il prodotto presso le agenzie individuate dal Consorzio Agrario;
8) Pagamento del cereale conferito mediante bonifico bancario entro il 18.09.2014.

I DIVERSI TIPI DI CONTRATTO:

1) CONTRATTO ORZO QUALITA’ MAZURKA – MATESCA – KETOS (polistici); AUGUSTA – COMETA – MALICORNE (distici);

Conferimento prodotto: mangimificio Cussanio.
Il prezzo verrà determinato assumendo a riferimento la media tra le quotazioni massime dell’orzo francese comune rilevate dal listino della borsa Merci di Torino per il periodo compreso tra la prima quotazione del raccolto 2014 e la prima quotazione di agosto 2014.

2) 3) CONTRATTO BOLOGNA QUALITA’ e GRAINDOR QUALITA’:
Conferimento Bologna: FOSSANO Fraz.

Cussanio, Bra in Cherasco Via Langhe 1/a; Savigliano in Via della Morina 4/a; Saluzzo in Via Don Soleri 20.
Conferimento Graindor: FOSSANO Fraz. Cussanio, Cherasco in Reg. Piana; Bra in Cherasco Via Langhe 1/a; Savigliano in Via della Morina 4/a; Cavallerleone Via Racconigi, 25; Cuneo in Via Bra, 97 – Ronchi.

Il prezzo determinato in base alle caratteristiche molitorie di ogni singolo magazzino dove il prodotto verrà stoccato, assumendo a riferimento la media delle quotazioni massime del listino della Borsa di BOLOGNA rilevate tra la prima quotazione del raccolto 2014 ed il primo mercato di agosto 2014 e rapportando il prezzo ai parametri qualitativi.

4) CONTRATTO OVALO QUALITA’:
Conferimento FOSSANO Fraz. Cussanio; Centallo in Via Guglielmo Marconi, 39; Villafalletto in Via Cuneo, 26; Morozzo in Via Cantatore, 2; Castelletto Stura in Via Motta, 2; Marene in Via Fossano, 24; Cavallerleone Via Racconigi, 25.
Il prezzo determinato in base alle caratteristiche molitorie di ogni singolo magazzino dove il prodotto verrà stoccato, assumendo a riferimento la media del listino minimo della borsa di MILANO alla voce frumento tenero panificabile superiore nel periodo dal primo mercato nuovo raccolto 2014 fino all’ultimo mercato di Agosto rapportando il prezzo ai parametri qualitativi.

5) CONTRATTO GLUTINE CALABRO, EXCELSIOR, MUSIK:
Conferimento prodotto presso le rappresentanze dove è stato effettuato l’acquisto dei mezzi tecnici.

Per la rappresentanza di Fossano il centro per il conferimento sarà quello di Fraz. Cussanio.
Retribuzione prodotto: in base alle caratteristiche molitorie di ogni singolo magazzino dove il prodotto verrà stoccato, assumendo a riferimento la media delle medie delle quotazioni dei listini delle Borse di TORINO (voce frumento tenero panificabile) e di BOLOGNA (quarta voce frumento tenero naz. Buono) rilevate tra la prima quotazione del raccolto 2014 ed il l’ultimo mercato di agosto 2014 più un premio di € 5 a Ton. Ulteriore premio di € 6/Ton. per ogni punto o frazione di punto in più di glutine, rilevato al Glutamatic e rapportando il prezzo ai parametri qualitativi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche