Nella magifica dimora di “monsieur” Dior COMMENTA  

Nella magifica dimora di “monsieur” Dior COMMENTA  

dior
villa Colle Noire

La villa Dior: la Colle Noire nel Sud della Francia adesso riapre le porte grazie a Dior Parfums. Scopriamola insieme.

Sono passati ben 60 anni dalla morte nel migliore disegnatore di tuti tempi: monsieur Dior. Chi fu il propeitario della stupenda villa chiamata La Colle Noire, e adesso grazie alla linea di profumi della casa Dior possiamo visitare le sue magnifica stanze e corridoi.


dior

Si tratta di una dimora del XIX secolo e fu comperata da Dior nel 1951, e porpio qua fu dove visse gli ultimi anno dela sua vita.  Dior scrisse in questa amgifica villa le sue Memorie. Il diario dove Dior scriveva tutte le sue fobie, paure e frustrazioni. Una di loro: la paura di volare. Frédéric Bourdelier, direttore del Patrimonio francese, ricorda il genio degli abiti, seduto sulla sedia Luigi XVI. Secondo Bourdelier, questa sedie era la preferita del disegnatore.


Come afferma Bourdelier,  è stato difficile ma siamo riusciti a mettere in piedi la villa come era ai tempi di Dior. Esso è stato possibile grazie al lavoro e la collaborazione dei vicini.

Vicini che hanno sempre mantuno vivo lo spirito di Dior. La villa spicca per le sontuose stanze colorate e delizione, vasi, finestre con tende che sembrano dipinte su telo.

L'articolo prosegue subito dopo

Senz’ombra di dubbio, la parte piu bella della villa sono i giardini. Coloro che si trovino in questi giardini, avranno la magnfica sensazione di trasferirsi nella reggia di  Versailles. Un luogo paradisiaco peino di ricordi e deliziosi dettagli che raccontano la vita di monsieur Dior.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*